ROLLATINE DI POLLO RIPIENE DI CASTAGNE E CIPOLLE ALL'UVA BIANCA


INGREDIENTI:
3 cosce intere di pollo disossate
250 gr di castagne cotte
300 ml di latte
2 cipolle
1 cucchiaio di zucchero di canna
1 carota
1 costa di sedano
15/20 acini d'uva bianca
1/2 bicchiere di vino bianco
1 foglia di alloro 
1 ciuffo di salvia fresca
olio evo qb
Sale e pepe qb

Iniziate a preparare questo piatto partendo dalle castagne.
Potete cuocerle in forno a microonde, potete lessarle, oppure cuocerle in forno ventilato a 200°C.
L'importante è che pratichiate su ogni castagna una incisione sul guscio.
Io personalmente le ho cotte in forno. Mi piace tantissimo il profumo affumicato che acquisiscono.

Una volta cotte le vostre castagne sbucciatele e passatele 10 min nel latte caldo.
Quindi scolatele e schiacciatele con una forchetta.
Lasciatene 4 o 5 intere da inserire in pirofila.





Passate ora a preparare le cipolle.
Sbucciatele e tagliatele a listarelle sottili, mettetele a stufare in padella con un goccio d'olio, un cucchiaio di zucchero di canna, sale e pepe.



Prendete ora la carne, adagiatela sul tagliere, copritela con un foglio di carta forno e affinatela con l'aiuto di un batticarne.
Salate i filetti di pollo e distribuiteci sopra le cipolle e le castagne schiacciate.
Arrotolateli e fermateli con lo spago per alimenti. 





Disponete le rollatine nella pirofila ed aggiungete la carota ed il sedano tagliati grossolanamente, le 
castagne che avevate lasciato intere precedentemente e gli acini d'uva tagliati a metà e privati dei semi. 

Spruzzate con il vino bianco, versate un filo d'olio, regolate di sale e pepe ed infornate in forno preriscaldato a 180°C per 45 min.




Circa 15 minuti prima della fine della cottura prelevate mezza tazza del liquido di cottura della carne.
Aggiungetene quanto basta alle castagne trite che vi sono avanzate farcendo le rollatine e frullate con il minipimer.
Otterrete una fantastica crema di castagne da accompagnare alla carne.

Servite quindi la carne con alloro e salvia fresca e la crema di castagne.



Buon appetito!

ALTRE RICETTE CON IL POLLO: 


Tronchetto salato con salmone e rucola

Veloce e facile da fare, e dall'effetto assicurato!!!


⏰ 30 min     🍴

INGREDIENTI:
5 fette di pane per tramezzini
200 gr di salmone affumicato
500 gr di maionese
6 foglie di lattuga


Per prima cosa disponete le fette di pane sul piano da lavoro ad appiattitele con il mattarello.


Spalmate su ciascuna fetta la maionese, ed accostatele sovrapponendole leggermente.

Disponete ora su tutto il pane le foglie di lattuga precedentemente lavate ed asciugate, e le fette di salmone.
Spargere sulla superficie qualche fiocco di maionese.


Ora arrotolate il pane farcito formando il rotolo, e spalmate su tutta la superficie con l'aiuto di una spatola la maionese.
Tagliatene ora un pezzo dello spessore di circa 4 dita.


Disponete il rotolo più grande su un piatto, ed attaccate di lato il pezzo tagliato.

Ora guarnite cospargendo il rotolo di maionese.


Prima di mangiarlo fate riposare in frigorifero un'ora.

Lo conservate coperto in frigorifero massimo 3 giorni.

CONSIGLI:
* Per essere sicuri di ottenere un buon risultato, disponete sul piano di lavoro un foglio di carta forno oppure pellicola trasparente. Sarà il vostro rinforzo mentre arrotolate il tronchetto. 


Faraona al vino bianco

La carne della faraona a me piace davvero moltissimo. Inoltre si presta a diversi accostamenti.
Cucinata in questo modo è davvero ottima. Risulterà saporita e profumata, e la sua carne tenera.
E' una preparazione facilissima per un piatto che vi fa fare sempre bella figura.


⏰ 2 h      🍴

INGREDIENTI (per 1 kg di Faraona)
1 kg di Faraona in pezzi
Rosmarino qb
2 foglie di alloro
1 spicchio di aglio
1 ciuffo di salvia
6 o 7 bacche di ginepro
1 bicchiere di vino bianco
Olio evo qb
Sale e pepe qb

Iniziate facendo soffriggere l’aglio spellato in un filo d’olio.

Non appena l’aglio inizia a sfrigolare mettete i pezzi di carne e fateli sigillare da entrambi i lati. Quindi sfumate con il vino bianco e salate.


Non appena la parte alcolica del vino sarà evaporata aggiungete il rosmarino, l’alloro, la salvia, il ginepro e lasciate insaporire un minuto.


Aggiungete  un paio di bicchieri d’acqua (o del brodo se ce l’avete), mettete il coperchio e lasciate cuocere per circa un’ora e mezza lasciando la carne con la pelle rivolta verso l’alto.


Il liquido di cottura dovrà restringersi del tutto.

Gli ultimi 5 minuti di cottura girate i pezzi di carne dalla parte della pelle e fateli rosolare.


Regolate di sale e pepe se necessario.

Servite con rosmarino e salvia freschi.

Buon appetito!!




Pollo Tandoori


⏰ 12 h  🍴🍴

INGREDIENTI
8 cosce di pollo
80 gr di miscela di spezie tandoori
125 gr di yogurt bianco
1 spicchio d'aglio
zenzero fresco (1 disco di 1 cm)
3 cucchiai di latte

La prima cosa da fare è creare la salsa tandoori.
Quindi in una ciotola amalgamate bene insieme la miscela tandoori, lo yogurt, il latte, lo zenzero grattugiato e l'aglio.
L'aglio potete decidere se schiacciarlo oppure metterlo intero e rimuoverlo alla fine. Seguite i vostri gusti su questo.


Spellate le cosce di pollo ed immergetele nella salsa, quindi disponetele in una pirofila coperta da carta forno.
La salsa tandoori in eccesso distribuitela su ciascuna coscia.


Coprite la pirofila con pellicola trasparente oppure carta d'alluminio e lasciate marinare non meno di 8 ore e non più di 12.

Terminato il tempo di marinatura infornate a 190°/200° C per 45 min. Se la carne sarà brunita prima del termine della cottura coprite la pirofila con un foglio d'alluminio e lasciate cuocere.

Se gradite servite il pollo accompagnato da riso basmati.

Buon appetito!

ALTRE RICETTE CON IL POLLO: 

Ciambella all'arancia

E' tempo di agrumi. Approfittare del profumo e del gusto delle arance è d'obbligo! 
Cosa c'è di meglio di una ciambella profumata a colazione per iniziare bene la giornata?


⏰ 1 h 15 min      🍴

INGREDIENTI:
Per l'impasto:
3 uova intere
100 gr di burro
350 gr di zucchero
150 gr di yougurt greco bianco
350 gr di farina 
100 gr di amido di mais
1 bustina di lievito per dolci (16 gr)
Scorza e succo di 1 arancia bio
Per la Glassa:
200 gr di zucchero a velo
Scorza e succo di 1 arancia bio

Iniziate montando insieme le uova intere con il burro fuso e lo zucchero fino ad ottenere un composto liscio e montato.
Aggiungete lo yogurt ed amalgamate.

A questo punto potete aggiungere un cucchiaio per volta le farine: farina, amido di mais e lievito continuando a lavorare bene l'impasto fino ad ottenere un composto omogeneo e privo di grumi.

Aiutandovi con una marisa alleggerite l'impasto incorporando la scorsa grattugiata ed il succo dell'arancia, mescolando dal basso verso l'alto.

Versate il tutto in uno stampo unto con dell'olio di semi ed infornate in forno preriscaldato a 180°C per 45 min.


Quando il dolce si è intiepidito da poterlo sformare, allora preparate la glassa.

In una ciotola mettete lo zucchero a velo e con l'aiuto di una marisa incorporate poco alla volta il succo d'arancia.
Mescolate sempre fino ad ottenere una glassa liscia e lucida.
Io ho incorporato 2/3 di succo d'arancia.
Raggiungete la consistenza che più desiderate per la vostra glassa.
Versatela sulla ciambella e cospargete di scorza d'arancia grattugiata.




CONSIGLI:
* E' consigliabile setacciare le farine prima di incorporarle. Se utilizzate una planetaria invece potete saltare questo passaggio.
* Dopo 30 min di cottura, se la vostra ciambella ha assunto il giusto grado di doratura della superficie, coprite con un foglio di alluminio e continuate la cottura. In questo modo terminerà di cuocere senza rischiare di brunire troppo.
* Io ho ottenuto una glassa semi-trasparente. Se volete ottenere una glassa più coprente raddoppiate semplicemente le dosi.

Tagliatelle Funghi e Tartufo Nero


Iniziamo a pensare a cosa preparare durante le feste?
Questo è un primo piatto che si prepara davvero velocemente, dal sapore gustoso e allo stesso tempo delicato!
⏰ 30 min      🍴

INGREDIENTI (per 4 persone)
400 gr di Tagliatelle
500 gr di funghi (Chiodini, pleus)
Tartufo Nero in scaglie qb
Olio evo qb
Una noce di burro
1 spicchio di aglio
Sale e pepe qb
Prezzemolo tritato qb

Iniziate con il soffittino di olio, aglio e burro.
Non appena l’aglio inizia a sfrigolare aggiungete i funghi, aggiustate di sale e pepe e lasciateli trifolare circa 8/10 min. Se avete scelto di utilizzare dei funghi surgelati ci vorrà un pochino di più perché dovranno perdere tutta l’acqua assorbita nel congelamento.



A cottura ultimata aggiungete il tartufo scagliato.


A questo punto il condimento è pronto per condire le tagliatelle.


Servite con un filo di olio evo a crudo e del prezzemolo trito.

Buon appetito!!


CONSIGLI:
* Mantecate la pasta direttamente nella padella con la salsa, in questo modo assorbirà tutto il gusto dei funghi.
* Nel momento in cui scolate la pasta tenete da parte una tazza di acqua di cottura vi sarà utile in fase di manteca tura delle tagliatelle. Aggiungetela infatti poco alla volta mentre mantecate la pasta in padella con il condimento. Renderà il piatto cremoso e gustosissimo.
* Se avete scelto di utilizzare funghi freschi ricordate di non lavarli per togliere la terra attaccata. Utilizzate invece un coltello spelucchino, un pennellino da cucina ed un panno di cotone.

ALTRE RICETTE CON I FUNGHI:
Fettuccine ai funghi, pancetta e pomodorini freschi
Gnocchi di Patate al sugo veloce di Funghi e Salsiccia
Gnocchi di zucca ai funghi galletti
Scaloppine di Petto di Pollo ai Funghi Porcini
Involtini di Scamorza affumicata con Speck e Funghi
Pollo e Coniglio al profumo di bosco

ALTRE RICETTE CON IL TARTUFO:
Involtini di Gallinella di mare ripieni di Mazzancolle al Tartufo nero

PIZZA RUSTICA SALUMI E FORMAGGI (Ricetta velocissima - istantanea in forno)


⏰ 1 h 30 min   🍴

Ho creato questa ricetta un sabato pomeriggio dopo aver pulito il frigorifero. 
Mi sono resa conto che avevo parecchi avanzi di salumi e formaggi, magari utilizzati per cucinare o per fare soltanto un panino.
Ho pensato quindi di farci una pizza rustica per terminare qualcosa, ma a dirla tutta non avevo molta voglia di lavorare troppo in cucina.
Poi mi sono ricordata di aver acquistato questo lievito istantaneo per pizze e focacce. 
E perchè no? Proviamo mi son detta!!!!
Sono soddisfattissima del risultato, è venuta davvero soffice e saporita. Buonissima!!!
Semplicemente coperta con carta d'alluminio è durata soffice 4 gg.
Oddio al quarto giorno c'erano rimaste le briciole e due cubetti di salame. 

Veloce da fare possiamo prepararla anche per un buffet di compleanno, o per un aperitivo, o come antipasto quando abbiamo ospiti.
Perfetta poi in questo periodo dell'anno in cui grazie alle feste ci concediamo qualche strappo alla dieta in più!!
Io ho utilizzato la planetaria, sempre perchè non avevo troppa voglia di lavorare. Vanno benissimo le
fruste elettriche o addirittura la frusta a mano.
Provatela e fatemi sapere.

Chiaramente potete utilizzare i salumi ed i formaggi che più vi piacciono.
Io ho utilizzato Prosciutto cotto e salame, Emmental e taleggio.

INGREDIENTI (teglia da 28 cm)
450 ml di latte intero
3 uova intere
450 gr di Farina 1
100 ml di olio evo
1 cucchiaino raso di sale fino
1 bustina di lievito istantaneo per pizze e rustici
Pepe qb
70 gr di grana grattugiato
280 gr di salumi e formaggi misti tagliati a cubetti 

Per preparare l'impasto per questa pizza in una ciotola sbattete le uova con il latte fino ad ottenere un composto spumoso e montato.
Aggiungete, mentre continuate a montare l'impasto, la farina setacciata un cucchiaio alla volta.
Una volta incorporata tutta la farina alleggerite l'impasto incorporando l'olio ed il sale.
Continuando a lavorare l'impasto per circa un altro minuto aggiungete la bustina di lievito istantaneo.

A questo punto l'impasto è pronto e dovete soltanto aggiungere i salumi e i formaggi.
Aiutandovi con la spatola incorporateli mescolando il tutto dal basso verso l'alto. 

Versate quindi il composto in una tortiera spennellata con olio evo ed infornate in forno preriscaldato a 180°C per 45 min.


Prima di sformare la pizza lasciatela intiepidire.

Buon Appetito!